Touch screen capacitivo(1)

Touchscreen capacitivoè il pannello di controllo che misura la variazione di capacità causata al tocco da un oggetto conduttivo (come un dito) per stimare la posizione del tocco.

A differenza ditouch screen resistivo, che necessita di pressione per stabilire il contatto effettivo tra due strati conduttivi all'interno, i metodi capacitivi possono ottenere la variazione di capacità semplicemente toccando leggermente lo schermo.

Di conseguenza, consente uno scorrimento fluido e veloce, un'elevata durata e prestazioni ottiche eccellenti.

Di conseguenza, il touch screen capacitivo ha scelte di materiali più flessibili per i substrati, ad esempio vetri e plastica, mentre le tecnologie resistive richiedono uno strato flessibile.

Come funziona il touch screen capacitivo?

Uno strato dimateriale conduttivo in metallo trasparente(ossido di indio-stagno: ITO) è rivestito sulla superficie del supporto del pannello di controllo.

Quando un oggetto conduttivo tocca, la capacità della posizione tattile verrà modificata in modo da poter rilevare la posizione tattile.

Il touch screen capacitivo è unmultistratoschermo composito:

Lo strato esterno è solitamente vetro di silice grazie alla sua buona trasparenza e durezza per la protezione.

La superficie interna del vetro e lo strato interno (strati) sono rivestiti ciascuno con materiale conduttivo metallico (ITO), lo strato sensore chiave con un elettrodo ad ogni angolo.

Poiché il campo elettrico del corpo umano, quando un dito si avvicina al touch screen, si forma una capacità di accoppiamento nel mezzo, come mostrato nella Figura 1.

1

Figura 1. Capacità di accoppiamento creata nel touch screen capacitivo

Nell'ambiente di corrente ad alta frequenza, la capacità diventa un conduttore diretto, il dito assorbe una piccola quantità di corrente dalla posizione del tocco.In parallelo, la corrente esce dagli elettrodi su ciascun angolo.

Perché la variazione di corrente di ciascun elettrodo è proporzionale alla distanza dal dito a ciascun angolo.Il controller può ottenere la posizione del punto di contatto calcolando accuratamente il rapporto della variazione corrente.

Confronto in applicazione

●Il pannello touch capacitivo di superficie viene utilizzato principalmente in sistemi pubblici e industriali, come strumenti industriali, bancomat e chioschi, che sono all'aperto o in ambienti con requisiti rigorosi di temperatura e umidità.Il costo è più alto in confronto.

Il pannello touch capacitivo proiettato presenta problemi di deriva ridotta e una migliore trasmittanza e può ottenere più tocchi.È popolare nei prodotti di consumo con uno schermo di piccole o medie dimensioni.

Classificazione del touch screen capacitivo

Lo schema capacitivo è diviso in metodi capacitivi di superficie e capacitivi proiettati.

Dato il principio di funzionamento del loro schema, ha limitato la funzione touch di ogni tipo, come mostrato nella Figura 2.

2

Figura 2. Classificazione del touchscreen capacitivo

Touchscreen capacitivo di superficie (SCT)

È costituito da uno strato conduttivo, di cui quattro angoli sono collegati a quattro segnali di tensione in corrente alternata (AC) perfettamente sincronizzati, come mostrato nella Figura 3.

La posizione del tocco può essere stimata dalla variazione di corrente ai quattro angoli delle sorgenti di tensione CA causata dal tocco del caccia.

3

Figura 3. Touchscreen capacitivo di superficie

Il processo avviene come segue:

  1. Il tocco del dito sullo schermo provoca la differenza di corrente in quattro sorgenti di tensione.
  2. La sorgente di tensione è più vicina al punto di contatto, dove la variazione di corrente diventa maggiore a causa del carico resistivo minore.
  3. Di conseguenza, le posizioni di contatto vengono calcolate dal rapporto delle correnti su quattro sorgenti di tensione.Sebbene non possa gestire più tocchi, la sua elevata durata gli consente un'ampia integrazione negli sportelli automatici (ATM).

Touchscreen capacitivo proiettato (PCT)

I touchscreen capacitivi proiettati utilizzano due strati conduttivi modellati separati e incrociati tra loro a forma di matrice.

I modelli orizzontali e verticali corrispondono alle informazioni sulla posizione dell'evento tocco.

Esistono due approcci per creare e misurare la capacità:

Auto-capacità

It le misure la capacitàtra l'elettrodo orizzontale e la massa e tra l'elettrodo verticale e la massa,ogni riga e colonna ha il suopropria capacità,come mostrato nella Figura 4(a).

L'autocapacità puòrispondere rapidamente, ma ha un problema a localizzare la posizione del tocco reale se vengono caricati due o più tocchi.La falsa identificazione èchiamato luogo fantasma.

Pertanto, di solito si applica in single-touch e gesture-touch, non multi-touch.

Un altro inconveniente di questo approccio è che le prestazioni sono direttamente influenzate dall'umidità delle dita e dall'ambiente.

Capacità reciproca

Nell'approccio della capacità reciproca,l'area sovrapposta didue serie di elettrodi formano una capacità.

Il tocco delle ditadiminuisceilcapacità reciprocaa causa della perdita di campo elettrico da parte del dito posto tra due elettrodi.

Misura la capacità di ciascuna area sovrapposta di modelli orizzontali e verticali, come illustrato nella Figura 4 (b).

Poiché la misurazione è individuale, può supportare funzioni multi-touch senza limiti sul numero di dita.

Inoltre, la capacità reciproca non è facilmente influenzata dall'ambiente o dalle dita.

Con questi vantaggi, è diventato untecnologia touchscreen popolareoggi.

4

Figura 4. Metodi capacitivi proiettati. (a) Auto-capacità.(b) Capacità reciproca

Il nostro CapacitàPannello LCD touch

Possiamo supportareips lcd con pannello touchetn lcd con pannello touch, si prega gentilmente di controllarli qui:https://www.chance-display.com/products/

Se sei interessato ai nostri prodotti, non esitare a contattarci.


Tempo di pubblicazione: 26 ottobre 2022